Bjork torna ad sfogarsi al mondo con “illusione”

Bjork torna ad sfogarsi al mondo con “illusione”

Bjork torna ad sfogarsi al mondo con “illusione”

E’ il “Tinder primato” di Bjork: i brani del nuovo ruota descrivono la percezione di riaprirsi al ripulito dietro una guasto, di scoprire la fiducia durante nuove persone e concepire l’innamoramento. La commento

Recensione del 20 nov 2017

La commento

di Pop Topoi

C’e una landa coppetta al invecchiamento e una collaboratrice familiare seduta di spalle affinche suona il flautista. Lentamente l’inquadratura si apre e rivela un paesaggio marziano ciononostante rasserenante. La cameriera suona, o dubbio incanta, sgorbi alieni sospesi a mezz’aria, nel momento in cui sullo campo si intravvede una antro dall’entrata vulviforme. Benvenuti per sogno. Abitanti: una, tuttavia il suo espressione e confortevole e gli inviti sono aperti.

Il video di “The Gate”, uscito per settembre, ci preparava cosi all’inizio di un originale articolo nella discografia di Bjork. Appena suggeriscono le prime parole del libro, la dispiacere sul petto che esibiva sulla sopraccoperta del passato Vulnicura (e affinche rappresentava la sagace del proprio unione), e guarita e si e trasformata durante un struttura sporgente verso ospitare di inesperto amore. Nel schermo, invero, l’artista accoglie e rilancia sfere di bagliore, celebrando la emancipazione ritrovata. L’ha chiamato il suo “Tinder record” – una composizione che e piaciuta parecchio ai mezzi di comunicazione, e cosicche ai mezzi di comunicazione e piaciuto falsare – e lo e veramente. Non affinche Bjork usi un’app attraverso incontri, https://hookupdates.net/it/alt-com-recensione/ bensi affinche alcuni brani di “sogno” descrivono la sensazione di riaprirsi al puro appresso una discordia, di reperire la sicurezza con nuove persone e capire l’innamoramento. Questo, al giorno d’oggi, avviene irreparabilmente online, e l’artista, cosicche ha da costantemente un rapporto pratico con la tecnologia, vuole sottolinearlo.

Durante “Blissing Me” e intenta per scambiarsi mp3 unitamente un prossimo “music nerd” e non sa dato che si e innamorata di una poesia oppure del adatto mandante (sembra quasi l’aggiornamento di “Headphones” del ’95, ode alle mixtape create attraverso lei dal artigiano Graham Massey). Con “Features Creatures” diventa una dottoressa Frankenstein che assembla l’uomo adeguato di traverso caratteristiche da spaccato online; in “Arisen My Senses”, cosicche apre l’album, e alla ricognizione di una allacciamento, slancio e erotismo.

Bjork voleva facilita e l’ha astuzia nei fiati e nei campionamenti di uccelli islandesi e venezuelani perche decorano le tracce. Alle spalle l’esperienza di Vulnicura, sopra cui la sua verso entrava durante concorso unitamente archi maestosi e sprofondava nel dolore dell’amore consumato, vuole porgere fiducia e portarci coi suoni sopra foreste ancestrali quando le parole descrivono, insieme un linguaggio piuttosto attuale di esso di molte popstar adolescenti, le interazioni al opportunita dell’iPhone.

E una lievita relativa: e l’album ancora lungo della sua discografia, contiene un brano/tour de force di dieci minuti e ormai tutti gli estranei potevano avere luogo accorciati.

E anche la appoggio unitamente Arca, col quale ha instaurato un’intensa amicizia lavorando sul circolo passato, entrata per mezzo di lei dei rischi. Da una dose, il musicista venezuelano sa fare un perfetto proporzione frammezzo a nuove idee e citazioni del tabella bjorkiano: i due trovano soluzioni incredibili e aliene, suoni affinche abbagliano, momenti di pura diletto affinche potevano apparire solitario da un accostamento piacevole e rallegrato mezzo il loro. Ma dall’altra, sarcofago non e un organizzatore nel conoscenza con l’aggiunta di abituale del traguardo, ossia uno che in alcuni casi suggerirebbe modifiche verso accordare ancora connessione all’opera, in quanto risulta prolissa e affaticamento per succedere il conveniente identico concept. L’utopia, in realta, nella parte fondamentale del cerchio, e guastata da alcuni aspetti della nostra positivita perche s’insinuano nei brani: sopra “Courtship” Bjork assaggia “il liquido paralizzante del rifiuto”; sopra “Sue Me” e “Tabula Rasa”, torna a dire di separazione. Benche, se mediante Vulnicura la escoriazione era esagerazione fresca verso riflettere, ora l’artista affronta le questioni legali e sentimentali unitamente progenitore correttezza. Non vuole oltre a comporre la guerra all’ex perche ha attualmente ricordi teneri della loro relazione, e perche vuole difendere la figlia dagli errori dei genitori.

Nulla puo l’escapismo altisonante davanti i casini perche si combinano verso affettuosita, verso il accaduto affinche inquina il vivo e rimanda la perdita canto speranza. Eppure speranza non e un luogo per lui: e un esortazione, e l’idea di un prossimo (“Future Forever”) affinche rende questa tangibilita sopportabile.

Back to top